La problematica delle palpebre cadenti, conosciuta anche come ptosi palpebrale, rappresenta una condizione caratterizzata dal cedimento o dalla caduta dell’apertura palpebrale superiore. Questa condizione può essere dovuta a diversi fattori, tra cui l’invecchiamento, anomalie congenite, danni ai nervi o ai muscoli, o condizioni mediche specifiche.

La ptosi palpebrale non solo può influenzare l’aspetto estetico, ma può anche compromettere il campo visivo, poiché la pelle in eccesso può ostruire parzialmente la vista. Questo può causare problemi nell’attività quotidiana come la lettura o la guida, oltre a potenziali complicazioni oculari come secchezza o affaticamento degli occhi.

Il trattamento delle palpebre cadenti può variare a seconda della gravità del caso.

Le nostre opzioni terapeutiche possono includere interventi chirurgici per correggere il cedimento delle palpebre, trattamenti non invasivi o terapie mirate.

 

Trattamenti:

INESTETISMI

Prenota ora una consulenza e la nuova versione di te